Articoli con tag: scrivere di sé

Ti hanno detto di leggere questo libro? Puoi non farlo

Non mi era mai successo, da quando ho aperto questo blog, di volermi prendere del tempo (e chiederne a voi) per stroncare un libro. Ho sempre ritenuto che fosse meglio per tutti – in un’ottica di risparmio di una risorsa,

Ti hanno detto di leggere questo libro? Puoi non farlo

Non mi era mai successo, da quando ho aperto questo blog, di volermi prendere del tempo (e chiederne a voi) per stroncare un libro. Ho sempre ritenuto che fosse meglio per tutti – in un’ottica di risparmio di una risorsa,

Gli articoli americani di ottobre 2018

Sono abbonata a una ventina di newsletter americane e a una manciata di newsletter italiane: quando sono in viaggio loro sono la mia boa, la mia oasi di pace. Trovarle nella mail mi dà un calore casalingo, mi permette di

Gli articoli americani di ottobre 2018

Sono abbonata a una ventina di newsletter americane e a una manciata di newsletter italiane: quando sono in viaggio loro sono la mia boa, la mia oasi di pace. Trovarle nella mail mi dà un calore casalingo, mi permette di

Se Paul Auster parla di sé

Nella vita di ognuno di noi, se si è abbastanza curiosi da non volersi fermare alla monodimensionalità, c’è un momento in cui si va alla ricerca di nuovi genitori: figure importanti che, pur non sostituendo per nulla la tua famiglia

Se Paul Auster parla di sé

Nella vita di ognuno di noi, se si è abbastanza curiosi da non volersi fermare alla monodimensionalità, c’è un momento in cui si va alla ricerca di nuovi genitori: figure importanti che, pur non sostituendo per nulla la tua famiglia