Articoli con tag: roadtrip

L’importanza dei non luoghi americani

Una volta stavo scrivendo un libro e in questo libro c’era una parte molto bella – credo – che raccontava dell’identico aspetto esteriore degli edifici nei paesini della provincia americana e del disorientamento che avevo provato la prima volta che c’ero

L’importanza dei non luoghi americani

Una volta stavo scrivendo un libro e in questo libro c’era una parte molto bella – credo – che raccontava dell’identico aspetto esteriore degli edifici nei paesini della provincia americana e del disorientamento che avevo provato la prima volta che c’ero

Life’s a pleasure, and love’s a dream | Down South in New Orleans

La prima volta che un americano mi ha chiamata sweetheart ero in Illinois, nel cuore del Midwest, era di sabato e io stavo parlando con Doc: superati i sessanta, Doc era il medico in pensione di un paesino di campagna sgangherato chiamato

Life’s a pleasure, and love’s a dream | Down South in New Orleans

La prima volta che un americano mi ha chiamata sweetheart ero in Illinois, nel cuore del Midwest, era di sabato e io stavo parlando con Doc: superati i sessanta, Doc era il medico in pensione di un paesino di campagna sgangherato chiamato

New Orleans | All’inizio sono tutti fantasmi d’acqua

Ripropongo questo post perché la #magicLouisiana colpisce ancora. Dopo il viaggio a cui accenno qui sotto e il corso fatto subito dopo da XPLORE, il 4 novembre 2015 questi meravigliosi racconti invaderanno Ivrea e la sua preziosa Tisaneria. Vi aspetto

New Orleans | All’inizio sono tutti fantasmi d’acqua

Ripropongo questo post perché la #magicLouisiana colpisce ancora. Dopo il viaggio a cui accenno qui sotto e il corso fatto subito dopo da XPLORE, il 4 novembre 2015 questi meravigliosi racconti invaderanno Ivrea e la sua preziosa Tisaneria. Vi aspetto

Maggio 2015 | Partono i Book Riders

L’idea è nata la scorsa primavera: invece di continuare a far viaggiare le persone con l’immaginazione durante i corsi di Letteratura Americana, trasformare i corsi in veri e propri viaggi letterari in America. Una trasformazione, una traslitterazione, un chiasmo di realtà

Maggio 2015 | Partono i Book Riders

L’idea è nata la scorsa primavera: invece di continuare a far viaggiare le persone con l’immaginazione durante i corsi di Letteratura Americana, trasformare i corsi in veri e propri viaggi letterari in America. Una trasformazione, una traslitterazione, un chiasmo di realtà

Maggio 2015 | Il primo viaggio in America con La McMusa

Il 2015 è l’anno in cui i sogni americani diventano realtà. Questo è il primo: trasformare i miei corsi di Letteratura Americana in veri viaggi letterari. Un sogno a lungo accarezzato e d’un tratto realizzato in collaborazione con il tour operator XPLORE. Be ready, guys! On the

Maggio 2015 | Il primo viaggio in America con La McMusa

Il 2015 è l’anno in cui i sogni americani diventano realtà. Questo è il primo: trasformare i miei corsi di Letteratura Americana in veri viaggi letterari. Un sogno a lungo accarezzato e d’un tratto realizzato in collaborazione con il tour operator XPLORE. Be ready, guys! On the