Articoli con tag: corso di letteratura americana

Texas, tutto un altro paese

C’era una volta un libro – il solito libro – di cui vi ho già parlato tantissime volte, State by State. A Panoramic Portrait of America, antologia in Italia per ora inedita. Ve ne ho parlato qui, a lezione e in

Texas, tutto un altro paese

C’era una volta un libro – il solito libro – di cui vi ho già parlato tantissime volte, State by State. A Panoramic Portrait of America, antologia in Italia per ora inedita. Ve ne ho parlato qui, a lezione e in

La New York di Don DeLillo e Paul Auster

Non lo pensavo, all’inizio, ma mi è stato invece confermato da più voci: è bello fare viaggi lunghi e pieni di stimoli, dove a ogni tappa si scopre qualcosa di nuovo – un personaggio, un racconto, un paesaggio, delle usanze.

La New York di Don DeLillo e Paul Auster

Non lo pensavo, all’inizio, ma mi è stato invece confermato da più voci: è bello fare viaggi lunghi e pieni di stimoli, dove a ogni tappa si scopre qualcosa di nuovo – un personaggio, un racconto, un paesaggio, delle usanze.

Che racconto è l’America?

Nella prefazione a Undici solitudini di Richard Yates – libro che raccoglie, appunto, undici racconti dello scrittore americano – Paolo Cognetti scrive: Nonostante le differenze tutti i racconti possiedono una voce, la stessa voce, e impressionano per come compongono un progetto

Che racconto è l’America?

Nella prefazione a Undici solitudini di Richard Yates – libro che raccoglie, appunto, undici racconti dello scrittore americano – Paolo Cognetti scrive: Nonostante le differenze tutti i racconti possiedono una voce, la stessa voce, e impressionano per come compongono un progetto

La Louisiana di Tennessee Williams e Truman Capote

Non lo pensavo, all’inizio, ma mi è stato invece confermato da più voci: è bello fare viaggi lunghi e pieni di stimoli, dove a ogni tappa si scopre qualcosa di nuovo – un personaggio, un racconto, un paesaggio, delle usanze.

La Louisiana di Tennessee Williams e Truman Capote

Non lo pensavo, all’inizio, ma mi è stato invece confermato da più voci: è bello fare viaggi lunghi e pieni di stimoli, dove a ogni tappa si scopre qualcosa di nuovo – un personaggio, un racconto, un paesaggio, delle usanze.

Americanate. Ovvero: cosa ne sappiamo noi dell’America?

Tutti voi sapete quanto mi piace la pop culture. Quanto creda, anche, nel potere rivoluzionario della pop culture. Se ci credete anche voi ma soprattutto se non ci credete e, anzi, un po’ la snobbate, avete finalmente l’occasione di scoprirne i

Americanate. Ovvero: cosa ne sappiamo noi dell’America?

Tutti voi sapete quanto mi piace la pop culture. Quanto creda, anche, nel potere rivoluzionario della pop culture. Se ci credete anche voi ma soprattutto se non ci credete e, anzi, un po’ la snobbate, avete finalmente l’occasione di scoprirne i

D come Dacci Dentro: il regalo di compleanno della stampa nazionale

Nel giro di un weekend la mia vita è cambiata. Come dice la mia amica Valentina, apparentemente di concreto ho fatto poco, eppure è evidente che nei mesi passati ho creato, canalizzato e surfato l’energia in modo tale che una cosa del genere

D come Dacci Dentro: il regalo di compleanno della stampa nazionale

Nel giro di un weekend la mia vita è cambiata. Come dice la mia amica Valentina, apparentemente di concreto ho fatto poco, eppure è evidente che nei mesi passati ho creato, canalizzato e surfato l’energia in modo tale che una cosa del genere

New Orleans | All’inizio sono tutti fantasmi d’acqua

Ripropongo questo post perché la #magicLouisiana colpisce ancora. Dopo il viaggio a cui accenno qui sotto e il corso fatto subito dopo da XPLORE, il 4 novembre 2015 questi meravigliosi racconti invaderanno Ivrea e la sua preziosa Tisaneria. Vi aspetto

New Orleans | All’inizio sono tutti fantasmi d’acqua

Ripropongo questo post perché la #magicLouisiana colpisce ancora. Dopo il viaggio a cui accenno qui sotto e il corso fatto subito dopo da XPLORE, il 4 novembre 2015 questi meravigliosi racconti invaderanno Ivrea e la sua preziosa Tisaneria. Vi aspetto

Corsi di Letteratura Americana | Primavera 2015

Il Natale è passato, il Capodanno pure e adesso si apre per me un 2015 tutto americano. Dopo avervi annunciato i Book Riders, un sogno che diventa realtà e che ha destato l’entusiasmo di tanti di voi (grazie!), ecco che altri

Corsi di Letteratura Americana | Primavera 2015

Il Natale è passato, il Capodanno pure e adesso si apre per me un 2015 tutto americano. Dopo avervi annunciato i Book Riders, un sogno che diventa realtà e che ha destato l’entusiasmo di tanti di voi (grazie!), ecco che altri

Maggio 2015 | Partono i Book Riders

L’idea è nata la scorsa primavera: invece di continuare a far viaggiare le persone con l’immaginazione durante i corsi di Letteratura Americana, trasformare i corsi in veri e propri viaggi letterari in America. Una trasformazione, una traslitterazione, un chiasmo di realtà

Maggio 2015 | Partono i Book Riders

L’idea è nata la scorsa primavera: invece di continuare a far viaggiare le persone con l’immaginazione durante i corsi di Letteratura Americana, trasformare i corsi in veri e propri viaggi letterari in America. Una trasformazione, una traslitterazione, un chiasmo di realtà

Maggio 2015 | Il primo viaggio in America con La McMusa

Il 2015 è l’anno in cui i sogni americani diventano realtà. Questo è il primo: trasformare i miei corsi di Letteratura Americana in veri viaggi letterari. Un sogno a lungo accarezzato e d’un tratto realizzato in collaborazione con il tour operator XPLORE. Be ready, guys! On the

Maggio 2015 | Il primo viaggio in America con La McMusa

Il 2015 è l’anno in cui i sogni americani diventano realtà. Questo è il primo: trasformare i miei corsi di Letteratura Americana in veri viaggi letterari. Un sogno a lungo accarezzato e d’un tratto realizzato in collaborazione con il tour operator XPLORE. Be ready, guys! On the