Archivio della categoria: Personaggi

Uno sbirro si inginocchiò e mi disse: “Tua madre è stata uccisa”

L’abbiamo fatto mille volte – troppe volte – il gioco dei grandi scrittori americani viventi. Potremmo continuare, di certo continueremo, farlo ci piace da matti: consuma l’inchiostro del nostro logos più di quanto le loro opere consumino l’inchiostro della loro

Uno sbirro si inginocchiò e mi disse: “Tua madre è stata uccisa”

L’abbiamo fatto mille volte – troppe volte – il gioco dei grandi scrittori americani viventi. Potremmo continuare, di certo continueremo, farlo ci piace da matti: consuma l’inchiostro del nostro logos più di quanto le loro opere consumino l’inchiostro della loro

Charles D’Ambrosio: come Carver, ma a colori

Raymond Carver ci ha insegnato che la vita di provincia americana vive di una sorda corposità e di contorni rifiniti e scolpiti nel silenzio. To carve, in inglese, significa “scolpire, cesellare”: Carver, in letteratura, ha finito così per significare cesellatore, scultore di scrittura.

Charles D’Ambrosio: come Carver, ma a colori

Raymond Carver ci ha insegnato che la vita di provincia americana vive di una sorda corposità e di contorni rifiniti e scolpiti nel silenzio. To carve, in inglese, significa “scolpire, cesellare”: Carver, in letteratura, ha finito così per significare cesellatore, scultore di scrittura.

Il Calendario dell’Avvento Letterario#6 – Un Natale a New Orleans

Originally posted on Impressions chosen from another time:
Questa casella è scritta e aperta da Marta di La McMusa. C’era una volta un bambino preoccupato: aveva più o meno sei anni, viveva in Alabama con alcuni zii e una cara…

Il Calendario dell’Avvento Letterario#6 – Un Natale a New Orleans

Originally posted on Impressions chosen from another time:
Questa casella è scritta e aperta da Marta di La McMusa. C’era una volta un bambino preoccupato: aveva più o meno sei anni, viveva in Alabama con alcuni zii e una cara…

La lettera d’amore di Matthew McConaughey a New Orleans

Questa è la settimana del mio compleanno: riprendo a scrivere dopo due settimane di pausa forzata e, siccome desidero solo armonia intorno a me, scelgo di farlo con una lettera d’amore. Una lettera in cui l’amore si direziona dal destinatore

La lettera d’amore di Matthew McConaughey a New Orleans

Questa è la settimana del mio compleanno: riprendo a scrivere dopo due settimane di pausa forzata e, siccome desidero solo armonia intorno a me, scelgo di farlo con una lettera d’amore. Una lettera in cui l’amore si direziona dal destinatore

From Folk to Folks | Cosa si ascolta quando si ascolta l’America

Mio padre è un musicista. Sin da quando ero piccola mio padre ha cercato di insegnarmi una cosa: quello che non riesci a capire, ascoltalo. Quello che non sai spiegare, prova a dargli un ritmo. Se c’è qualcosa che non riesci a calmare,

From Folk to Folks | Cosa si ascolta quando si ascolta l’America

Mio padre è un musicista. Sin da quando ero piccola mio padre ha cercato di insegnarmi una cosa: quello che non riesci a capire, ascoltalo. Quello che non sai spiegare, prova a dargli un ritmo. Se c’è qualcosa che non riesci a calmare,

Guardate la mia Faccia da Blogger

Venerdì 30 gennaio inaugura alla Galleria Vittoria di Roma Facce da Blogger, una mostra di ritratti fotografici realizzati da Elena Datrino. 30 ritratti per 30 blogger italiani, la mostra rivela il volto nascosto di chi lavora, scrive e si esprime da

Guardate la mia Faccia da Blogger

Venerdì 30 gennaio inaugura alla Galleria Vittoria di Roma Facce da Blogger, una mostra di ritratti fotografici realizzati da Elena Datrino. 30 ritratti per 30 blogger italiani, la mostra rivela il volto nascosto di chi lavora, scrive e si esprime da

Un’ora con…Marta Ciccolari Micaldi di LaMcMusa

Originally posted on Impressions chosen from another time:
Oggi è la volta di una delle mie blogger preferite, perché è proprio figa. E si, è un aggettivo che si addice a un pubblico adolescenziale, ma non c’è epiteto che le si…

Un’ora con…Marta Ciccolari Micaldi di LaMcMusa

Originally posted on Impressions chosen from another time:
Oggi è la volta di una delle mie blogger preferite, perché è proprio figa. E si, è un aggettivo che si addice a un pubblico adolescenziale, ma non c’è epiteto che le si…

La gentilezza in America: George Saunders, Kurt Vonnegut e altri due

Qualche giorno fa mi è capitato di rileggere il discorso che lo scrittore George Saunders pronunciò agli studenti della Syracuse University nella primavera del 2013. L’ho riletto sotto forma di parole sul blog del New York Times, The 6th Floor, e l’ho

La gentilezza in America: George Saunders, Kurt Vonnegut e altri due

Qualche giorno fa mi è capitato di rileggere il discorso che lo scrittore George Saunders pronunciò agli studenti della Syracuse University nella primavera del 2013. L’ho riletto sotto forma di parole sul blog del New York Times, The 6th Floor, e l’ho

Hollywood is the new canon, ovvero: il gossip fa letteratura

Se fossimo davvero interessati a sapere se James Franco e Lindsay Lohan sono andati a letto insieme staremmo facendo del sano gossip. Staremmo congetturando, spettegolando, immaginando. E probabilmente staremmo sogghignando davanti a qualche fonte pop: un sito web, una pagina

Hollywood is the new canon, ovvero: il gossip fa letteratura

Se fossimo davvero interessati a sapere se James Franco e Lindsay Lohan sono andati a letto insieme staremmo facendo del sano gossip. Staremmo congetturando, spettegolando, immaginando. E probabilmente staremmo sogghignando davanti a qualche fonte pop: un sito web, una pagina

Una mossa o sono spacciato: Jack Kerouac

Immaginate di aver fatto una cosa grande nella vita e di esservici poi imprigionati dentro. Non era una cosa grande, quando l’avete pensata. Non era una cosa grande neanche quando l’avete fatta. Era solo l’unica. L’unica cosa giusta da fare.

Una mossa o sono spacciato: Jack Kerouac

Immaginate di aver fatto una cosa grande nella vita e di esservici poi imprigionati dentro. Non era una cosa grande, quando l’avete pensata. Non era una cosa grande neanche quando l’avete fatta. Era solo l’unica. L’unica cosa giusta da fare.

Siamo tutti Red Baker

Era novembre 2013 quando, seduti al tavolo tondo della torteria libreria Luna’s Torta, Beppe, il libraio nonché mio compagno di lavoro di quel pomeriggio, spezzò la monotonia dei rispettivi schermi del pc per dirmi: “Ah, devo parlarti di una cosa.

Siamo tutti Red Baker

Era novembre 2013 quando, seduti al tavolo tondo della torteria libreria Luna’s Torta, Beppe, il libraio nonché mio compagno di lavoro di quel pomeriggio, spezzò la monotonia dei rispettivi schermi del pc per dirmi: “Ah, devo parlarti di una cosa.

Kurt Cobain, un alieno in un graphic novel

Mai come oggi la rubrica Incontri ravvicinati ha senso: ho intervistato il creatore di un alieno. Lui si chiama Danilo Deninotti, è nato nel 1980 e vive a Milano. Ha co-fondato quella meravigliosa rivista letteraria dal nome musicale, “Eleanor Rigby”,

Kurt Cobain, un alieno in un graphic novel

Mai come oggi la rubrica Incontri ravvicinati ha senso: ho intervistato il creatore di un alieno. Lui si chiama Danilo Deninotti, è nato nel 1980 e vive a Milano. Ha co-fondato quella meravigliosa rivista letteraria dal nome musicale, “Eleanor Rigby”,

L’America dei Fuorilegge

Mettiamo il caso che ogni anno è un viaggio diverso. Che inizia in un posto e finisce in un altro. Che inizia con te in un modo e finisce con te in un altro modo. Un viaggio – il 2013

L’America dei Fuorilegge

Mettiamo il caso che ogni anno è un viaggio diverso. Che inizia in un posto e finisce in un altro. Che inizia con te in un modo e finisce con te in un altro modo. Un viaggio – il 2013

Martha e Jonathan. C’eravamo tanto amati

Ogni tanto, qua e là sui social network e davanti a bicchieri di vino mezzi vuoti, io dico cose non tanto carine sul conto di Jonathan Franzen. Non sopporto il suo complicato rapporto con i media, non amo il suo

Martha e Jonathan. C’eravamo tanto amati

Ogni tanto, qua e là sui social network e davanti a bicchieri di vino mezzi vuoti, io dico cose non tanto carine sul conto di Jonathan Franzen. Non sopporto il suo complicato rapporto con i media, non amo il suo

New York è casa mia

Ci sono diversi sconvolgimenti categoriali che la città di New York è capace di mettere in atto: il primo riguarda la definizione di casa e il secondo quella, consequenziale, di cittadino. Se sei a New York e ti senti a

New York è casa mia

Ci sono diversi sconvolgimenti categoriali che la città di New York è capace di mettere in atto: il primo riguarda la definizione di casa e il secondo quella, consequenziale, di cittadino. Se sei a New York e ti senti a

L’arte è una forma di maschia seduzione: il teorema di James Franco

Un pomeriggio di qualche anno fa stavo prendendo un cappuccino con due donne più grandi di me. D’età, di carriera e di esperienza. Con una ero molto in confidenza, con l’altra meno. Il cielo era bianchiccio, banchi di afa occupavano

L’arte è una forma di maschia seduzione: il teorema di James Franco

Un pomeriggio di qualche anno fa stavo prendendo un cappuccino con due donne più grandi di me. D’età, di carriera e di esperienza. Con una ero molto in confidenza, con l’altra meno. Il cielo era bianchiccio, banchi di afa occupavano