Archivio della categoria: Lezioni americane

Che racconto è l’America?

Nella prefazione a Undici solitudini di Richard Yates – libro che raccoglie, appunto, undici racconti dello scrittore americano – Paolo Cognetti scrive: Nonostante le differenze tutti i racconti possiedono una voce, la stessa voce, e impressionano per come compongono un progetto

Che racconto è l’America?

Nella prefazione a Undici solitudini di Richard Yates – libro che raccoglie, appunto, undici racconti dello scrittore americano – Paolo Cognetti scrive: Nonostante le differenze tutti i racconti possiedono una voce, la stessa voce, e impressionano per come compongono un progetto

La Louisiana di Tennessee Williams e Truman Capote

Non lo pensavo, all’inizio, ma mi è stato invece confermato da più voci: è bello fare viaggi lunghi e pieni di stimoli, dove a ogni tappa si scopre qualcosa di nuovo – un personaggio, un racconto, un paesaggio, delle usanze.

La Louisiana di Tennessee Williams e Truman Capote

Non lo pensavo, all’inizio, ma mi è stato invece confermato da più voci: è bello fare viaggi lunghi e pieni di stimoli, dove a ogni tappa si scopre qualcosa di nuovo – un personaggio, un racconto, un paesaggio, delle usanze.

Nel Pacific Northwest di Raymond Carver

Non lo pensavo, all’inizio, ma mi è stato invece confermato da più voci: è bello fare viaggi lunghi e pieni di stimoli, dove a ogni tappa si scopre qualcosa di nuovo – un personaggio, un racconto, un paesaggio, delle usanze.

Nel Pacific Northwest di Raymond Carver

Non lo pensavo, all’inizio, ma mi è stato invece confermato da più voci: è bello fare viaggi lunghi e pieni di stimoli, dove a ogni tappa si scopre qualcosa di nuovo – un personaggio, un racconto, un paesaggio, delle usanze.

Americanate. Ovvero: cosa ne sappiamo noi dell’America?

Tutti voi sapete quanto mi piace la pop culture. Quanto creda, anche, nel potere rivoluzionario della pop culture. Se ci credete anche voi ma soprattutto se non ci credete e, anzi, un po’ la snobbate, avete finalmente l’occasione di scoprirne i

Americanate. Ovvero: cosa ne sappiamo noi dell’America?

Tutti voi sapete quanto mi piace la pop culture. Quanto creda, anche, nel potere rivoluzionario della pop culture. Se ci credete anche voi ma soprattutto se non ci credete e, anzi, un po’ la snobbate, avete finalmente l’occasione di scoprirne i

Musica, bambini, America: che storia è questa?

È un momento, questo, in cui leggere non mi basta più. Troppe parole e troppi nessi, seguire le storie e i pensieri di qualcun altro un po’ mi stanca. Capita, no?, di avere un’amica cara che per qualche tempo non

Musica, bambini, America: che storia è questa?

È un momento, questo, in cui leggere non mi basta più. Troppe parole e troppi nessi, seguire le storie e i pensieri di qualcun altro un po’ mi stanca. Capita, no?, di avere un’amica cara che per qualche tempo non

In California con Bret Easton Ellis e Joan Didion

Non lo pensavo, all’inizio, ma mi è stato invece confermato da più voci: è bello fare viaggi lunghi e pieni di stimoli, dove a ogni tappa si scopre qualcosa di nuovo – un personaggio, un racconto, un paesaggio, delle usanze.

In California con Bret Easton Ellis e Joan Didion

Non lo pensavo, all’inizio, ma mi è stato invece confermato da più voci: è bello fare viaggi lunghi e pieni di stimoli, dove a ogni tappa si scopre qualcosa di nuovo – un personaggio, un racconto, un paesaggio, delle usanze.

Corsi di Letteratura Americana | Primavera 2015

Il Natale è passato, il Capodanno pure e adesso si apre per me un 2015 tutto americano. Dopo avervi annunciato i Book Riders, un sogno che diventa realtà e che ha destato l’entusiasmo di tanti di voi (grazie!), ecco che altri

Corsi di Letteratura Americana | Primavera 2015

Il Natale è passato, il Capodanno pure e adesso si apre per me un 2015 tutto americano. Dopo avervi annunciato i Book Riders, un sogno che diventa realtà e che ha destato l’entusiasmo di tanti di voi (grazie!), ecco che altri

The Quoted American #10 (Special Edition): Joan Didion

Oggi sono ospite di Holden&Company: per lui e per voi ho curato la puntata #10 della sua rubrica Quoted American. E sapete chi ho deciso di quotare? Una scrittrice che in questo periodo sta conquistando il mio tempo, il mio

The Quoted American #10 (Special Edition): Joan Didion

Oggi sono ospite di Holden&Company: per lui e per voi ho curato la puntata #10 della sua rubrica Quoted American. E sapete chi ho deciso di quotare? Una scrittrice che in questo periodo sta conquistando il mio tempo, il mio

Una finestra sulla Poptimist Revolution | Part 2

La settimana scorsa pubblicavo un articolo pieno di domande infervorate sul concetto di piacere legato all’atto della lettura e, ancor più, sulla necessità di rivendicare per tale piacere un posto di pari importanza rispetto al più intellettuale “valore letterario” dell’opera letta. Era un pezzo piuttosto articolato,

Una finestra sulla Poptimist Revolution | Part 2

La settimana scorsa pubblicavo un articolo pieno di domande infervorate sul concetto di piacere legato all’atto della lettura e, ancor più, sulla necessità di rivendicare per tale piacere un posto di pari importanza rispetto al più intellettuale “valore letterario” dell’opera letta. Era un pezzo piuttosto articolato,

Una finestra sulla Pop Revolution | Part 1

Come ho già fatto una volta, chiedo scusa a chi è più avanti di me nell’elaborazione della propria forma di pensiero e ha già risolto da un pezzo tutte le domande che ci sono al fondo di questo post. A voi

Una finestra sulla Pop Revolution | Part 1

Come ho già fatto una volta, chiedo scusa a chi è più avanti di me nell’elaborazione della propria forma di pensiero e ha già risolto da un pezzo tutte le domande che ci sono al fondo di questo post. A voi

Ray Bradbury in acquarello

DALLA TEORIA… Ray Bradbury, lo scrittore americano noto per i suoi racconti di fantascienza e soprattutto per il romanzo capolavoro Fahrenheit 451, era, in realtà, un artista dolce e un po’ malinconico, che costruiva tutte le sue storie attorno all’idea, tanto

Ray Bradbury in acquarello

DALLA TEORIA… Ray Bradbury, lo scrittore americano noto per i suoi racconti di fantascienza e soprattutto per il romanzo capolavoro Fahrenheit 451, era, in realtà, un artista dolce e un po’ malinconico, che costruiva tutte le sue storie attorno all’idea, tanto

Pacific Northwest #8 – Seattle è grunge

Oggi è l’ultima delle Lezioni Americane, la rubrica in cui si raccontano le tappe del mio viaggio/corso di Letteratura Americana e insieme si scopre come, perché e soprattutto con chi andare per le sue strade. Tenendo sempre bene a mente una cosa: il

Pacific Northwest #8 – Seattle è grunge

Oggi è l’ultima delle Lezioni Americane, la rubrica in cui si raccontano le tappe del mio viaggio/corso di Letteratura Americana e insieme si scopre come, perché e soprattutto con chi andare per le sue strade. Tenendo sempre bene a mente una cosa: il

Pacific Northwest #7 – Seattle è pop

Continuano le Lezioni Americane, la rubrica in cui si raccontano le tappe del mio viaggio/corso di Letteratura Americana e insieme si scopre come, perché e soprattutto con chi andare per le sue strade. Tenendo sempre bene a mente una cosa: il corso è

Pacific Northwest #7 – Seattle è pop

Continuano le Lezioni Americane, la rubrica in cui si raccontano le tappe del mio viaggio/corso di Letteratura Americana e insieme si scopre come, perché e soprattutto con chi andare per le sue strade. Tenendo sempre bene a mente una cosa: il corso è

Pacific Northwest #6 – Tom Robbins e Jimi Hendrix

Continuano le Lezioni Americane, la rubrica in cui si raccontano le tappe del mio viaggio/corso di Letteratura Americana e insieme si scopre come, perché e soprattutto con chi andare per le sue strade. Tenendo sempre bene a mente una cosa: il corso è

Pacific Northwest #6 – Tom Robbins e Jimi Hendrix

Continuano le Lezioni Americane, la rubrica in cui si raccontano le tappe del mio viaggio/corso di Letteratura Americana e insieme si scopre come, perché e soprattutto con chi andare per le sue strade. Tenendo sempre bene a mente una cosa: il corso è

Pacific Northwest #5 – Acqua, terra, acqua e follia

Continuano le Lezioni Americane, la rubrica in cui si raccontano le tappe del mio viaggio/corso di Letteratura Americana e insieme si scopre come, perché e soprattutto con chi andare per le sue strade. Tenendo sempre bene a mente una cosa: il corso è

Pacific Northwest #5 – Acqua, terra, acqua e follia

Continuano le Lezioni Americane, la rubrica in cui si raccontano le tappe del mio viaggio/corso di Letteratura Americana e insieme si scopre come, perché e soprattutto con chi andare per le sue strade. Tenendo sempre bene a mente una cosa: il corso è

Pacific Northwest #4 – Richard Brautigan

Continuano le Lezioni Americane, la rubrica in cui si raccontano le tappe del mio viaggio/corso di Letteratura Americana e insieme si scopre come, perché e soprattutto con chi andare per le sue strade. Tenendo sempre bene a mente una cosa: il corso

Pacific Northwest #4 – Richard Brautigan

Continuano le Lezioni Americane, la rubrica in cui si raccontano le tappe del mio viaggio/corso di Letteratura Americana e insieme si scopre come, perché e soprattutto con chi andare per le sue strade. Tenendo sempre bene a mente una cosa: il corso