vonnegut_quando_siete_felici_x_giornali

Un’estate per essere felici, fateci caso

Ho iniziato il libro di Kurt Vonnegut sul treno da Torino a Roma. L’ho finito il giorno stesso su quello da Roma a Reggio Calabria. Non sono partita felice, quest’anno, ma per fortuna ho avuto l’accortezza di portare con me

vonnegut_quando_siete_felici_x_giornali

Un’estate per essere felici, fateci caso

Ho iniziato il libro di Kurt Vonnegut sul treno da Torino a Roma. L’ho finito il giorno stesso su quello da Roma a Reggio Calabria. Non sono partita felice, quest’anno, ma per fortuna ho avuto l’accortezza di portare con me

SHOW_42_34_35_1.eps

The Affair | L’amore non ha solo due occhi

Uno dei principi su cui si basa il racconto di una storia – qualsiasi storia, da quelle letterarie a quelle al bar a quelle negli schermi – è che qualsiasi suo aspetto è condizionato dal punto di vista di chi,

SHOW_42_34_35_1.eps

The Affair | L’amore non ha solo due occhi

Uno dei principi su cui si basa il racconto di una storia – qualsiasi storia, da quelle letterarie a quelle al bar a quelle negli schermi – è che qualsiasi suo aspetto è condizionato dal punto di vista di chi,

cassandra-al-matrimonio-dorothy-baker-recensione - mcmusa

Cassandra al matrimonio, e io dove?

Per scrivere del vuoto ci vuole un pieno. La scorsa settimana ho creato un giochino enigmistico per il blog: 5 libri, 5 blurb, trova l’accoppiamento perfetto. Avevo questa frase che mi girava in testa da quando avevo aperto (non chiuso, ma

cassandra-al-matrimonio-dorothy-baker-recensione - mcmusa

Cassandra al matrimonio, e io dove?

Per scrivere del vuoto ci vuole un pieno. La scorsa settimana ho creato un giochino enigmistico per il blog: 5 libri, 5 blurb, trova l’accoppiamento perfetto. Avevo questa frase che mi girava in testa da quando avevo aperto (non chiuso, ma

women-reading_00426318

La McMusa enigmistica | A ognuno il suo blurb

Era bello usare Anobii, per me, perché mi aiutava a tenere traccia – soprattutto visiva – dei libri che leggevo o su cui stavo lavorando. In diacronia e in sincronia. Con il tempo ho perso l’abitudine di frequentarlo e adesso mi

women-reading_00426318

La McMusa enigmistica | A ognuno il suo blurb

Era bello usare Anobii, per me, perché mi aiutava a tenere traccia – soprattutto visiva – dei libri che leggevo o su cui stavo lavorando. In diacronia e in sincronia. Con il tempo ho perso l’abitudine di frequentarlo e adesso mi

Book Riders - foto di gruppo

Tanti occhi per un solo obiettivo: la cartolina dall’Illinois è una foto di gruppo

[questa storia inizia qui] Book Riders, ce l’avete una penna? Li guardo tutti e nove come se non li avessi mai visti prima, li guardo e vedo lì davanti a me – senza macchie di colore né inchiostro all’inizio, come in un quadro bianco

Book Riders - foto di gruppo

Tanti occhi per un solo obiettivo: la cartolina dall’Illinois è una foto di gruppo

[questa storia inizia qui] Book Riders, ce l’avete una penna? Li guardo tutti e nove come se non li avessi mai visti prima, li guardo e vedo lì davanti a me – senza macchie di colore né inchiostro all’inizio, come in un quadro bianco

22

7 storie per uno stato: è arrivata una cartolina dall’Illinois

Nella buca delle lettere non ci stava. L’abbiamo piegata, arrotolata, stretta e compressa, e però comunque lei non ci stava. L’abbiamo spinta a forza, qualcuno voleva saltarci di sopra come si fa con le valigie troppo piene, l’abbiamo pregata di

22

7 storie per uno stato: è arrivata una cartolina dall’Illinois

Nella buca delle lettere non ci stava. L’abbiamo piegata, arrotolata, stretta e compressa, e però comunque lei non ci stava. L’abbiamo spinta a forza, qualcuno voleva saltarci di sopra come si fa con le valigie troppo piene, l’abbiamo pregata di

dedica di DFW a Charlie Harris

La letteratura d’avanguardia e la piatta campagna americana: c’è qualcosa che non sappiamo

C’era una volta, nel bel mezzo del Niente americano, un paesino chiamato Normal. Normal era sede, quasi un ventennio fa, di un centro dedicato alla letteratura contemporanea. O, meglio, alla unconventional fiction. Un centro di narrativa non convenzionale in un posto

dedica di DFW a Charlie Harris

La letteratura d’avanguardia e la piatta campagna americana: c’è qualcosa che non sappiamo

C’era una volta, nel bel mezzo del Niente americano, un paesino chiamato Normal. Normal era sede, quasi un ventennio fa, di un centro dedicato alla letteratura contemporanea. O, meglio, alla unconventional fiction. Un centro di narrativa non convenzionale in un posto

the-end-of-the-tour

The End of the Tour: visione consigliata in compagnia degli amici di Wallace

Questo film a molti di voi non piacerà. Lontano dalla caratterizzazione di David Foster Wallace quale genio che lotta – compiaciuto da un lato, sofferente dall’altro – con la complessità della propria scrittura, un genio in qualche modo nobilitato dall’incapacità di venire a patti con la

the-end-of-the-tour

The End of the Tour: visione consigliata in compagnia degli amici di Wallace

Questo film a molti di voi non piacerà. Lontano dalla caratterizzazione di David Foster Wallace quale genio che lotta – compiaciuto da un lato, sofferente dall’altro – con la complessità della propria scrittura, un genio in qualche modo nobilitato dall’incapacità di venire a patti con la

figurina #19 - nelson algren

Chicago muove fumo | Nelson Algren

Chicago è la vera capitale degli Stati Uniti: lontana dalle coste turistiche, posizionata sulle rive del lago Michigan nel cuore dell’operoso Midwest, la Windy City accoglie da sempre flussi di migranti desiderosi di lavorare, disperati che al posto del lavoro

figurina #19 - nelson algren

Chicago muove fumo | Nelson Algren

Chicago è la vera capitale degli Stati Uniti: lontana dalle coste turistiche, posizionata sulle rive del lago Michigan nel cuore dell’operoso Midwest, la Windy City accoglie da sempre flussi di migranti desiderosi di lavorare, disperati che al posto del lavoro

ct-met-aj-2-bradbury.jpg-20120606

L’estate di Ray Bradbury: per me un “ciao”, per lui un “addio”

Questa sera ci sono solo io. Finalmente, di nuovo nel mio. Come le canzoni che nascono in levare e puntano dritto verso una melodia che sta in alto, ogni tanto succede che alcune bellissime esperienze della vita ti facciano tenere

ct-met-aj-2-bradbury.jpg-20120606

L’estate di Ray Bradbury: per me un “ciao”, per lui un “addio”

Questa sera ci sono solo io. Finalmente, di nuovo nel mio. Come le canzoni che nascono in levare e puntano dritto verso una melodia che sta in alto, ogni tanto succede che alcune bellissime esperienze della vita ti facciano tenere

Book Riders nella Californoir

Ottobre 2015 | I Book Riders nella California del noir

Provate a fare un sondaggio tra i vostri amici negli Stati Uniti e chiedete loro qual è il tipico sogno americano. Alcuni vi diranno la ricerca della felicità, altri la realizzazione professionale che premia il self-made man, pochi la libertà

Book Riders nella Californoir

Ottobre 2015 | I Book Riders nella California del noir

Provate a fare un sondaggio tra i vostri amici negli Stati Uniti e chiedete loro qual è il tipico sogno americano. Alcuni vi diranno la ricerca della felicità, altri la realizzazione professionale che premia il self-made man, pochi la libertà

BookRiders_Californoir_FLYER

Ottobre 2015 | I Book Riders partono di nuovo

I Book Riders abbandonano le terre battute dal vento dell’Illinois e approdano nella calda California, anzi, nella calda California del Sud. Quella ambigua, sensuale e corrotta. Quella noir. Ready to hit the road again?  [Qui tutti i dettagli]

BookRiders_Californoir_FLYER

Ottobre 2015 | I Book Riders partono di nuovo

I Book Riders abbandonano le terre battute dal vento dell’Illinois e approdano nella calda California, anzi, nella calda California del Sud. Quella ambigua, sensuale e corrotta. Quella noir. Ready to hit the road again?  [Qui tutti i dettagli]

articolo McMusa - D Repubblica

D come Dacci Dentro: il regalo di compleanno della stampa nazionale

Nel giro di un weekend la mia vita è cambiata. Come dice la mia amica Valentina, apparentemente di concreto ho fatto poco, eppure è evidente che nei mesi passati ho creato, canalizzato e surfato l’energia in modo tale che una cosa del genere

articolo McMusa - D Repubblica

D come Dacci Dentro: il regalo di compleanno della stampa nazionale

Nel giro di un weekend la mia vita è cambiata. Come dice la mia amica Valentina, apparentemente di concreto ho fatto poco, eppure è evidente che nei mesi passati ho creato, canalizzato e surfato l’energia in modo tale che una cosa del genere

mattrot

La lettera d’amore di Matthew McConaughey a New Orleans

Questa è la settimana del mio compleanno: riprendo a scrivere dopo due settimane di pausa forzata e, siccome desidero solo armonia intorno a me, scelgo di farlo con una lettera d’amore. Una lettera in cui l’amore si direziona dal destinatore

mattrot

La lettera d’amore di Matthew McConaughey a New Orleans

Questa è la settimana del mio compleanno: riprendo a scrivere dopo due settimane di pausa forzata e, siccome desidero solo armonia intorno a me, scelgo di farlo con una lettera d’amore. Una lettera in cui l’amore si direziona dal destinatore

figurina #18 - high line

A volte si resiste, altre si vola | La High Line di New York City

Come tante storie che nascono a New York, anche questa è una storia d’amore. Erano gli anni Novanta, un miglio e mezzo di ferrovia sopraelevata nella zona West della città si era trasformato – dopo tempi lenti d’abbandono e scomparsa –

figurina #18 - high line

A volte si resiste, altre si vola | La High Line di New York City

Come tante storie che nascono a New York, anche questa è una storia d’amore. Erano gli anni Novanta, un miglio e mezzo di ferrovia sopraelevata nella zona West della città si era trasformato – dopo tempi lenti d’abbandono e scomparsa –

slu_twfest_williams

Se in questi giorni fossi a New Orleans griderei per Tennessee Williams

Se in questi giorni fossi a New Orleans sarei felice. Se in questi giorni fossi a New Orleans non solo sarei tanto felice da gridare, ma griderei proprio per una persona in particolare: griderei per Tennessee Williams, il drammaturgo più

slu_twfest_williams

Se in questi giorni fossi a New Orleans griderei per Tennessee Williams

Se in questi giorni fossi a New Orleans sarei felice. Se in questi giorni fossi a New Orleans non solo sarei tanto felice da gridare, ma griderei proprio per una persona in particolare: griderei per Tennessee Williams, il drammaturgo più